Progetti / Libri

Congo Tales, un racconto in fotografia di Pieter Henket

Longo, azienda tipografica fondata nel 1957, si sta annoverando tra i consulenti di stampa italiani più attivi nel mondo della fotografia e può contare su importanti collaborazioni internazionali quali Donata Wenders, Oliver Klink, Aaron Farley, Fumiko Imano Christopher Thomas e molti altri.

La stampa di questo tipo di volumi dà particolare valore all'elaborazione artistica, trasformandoli in oggetti, pezzi da collezione e opere d'arte. Grazie all'attenzione e alla precisione sia in fase di prestampa che in fase di stampa, la realizzazione di questi volumi rappresenta sempre una grande soddisfazione.

Tra i progetti più recenti figura anche “Congo Tales” di Pieter Henket (Casa editrice Prestel, una divisione di Random House), un volume fotografico riportato anche in prima pagina sul New York Times. Pieter Henket (1979) è un fotografo olandese che vive e lavora a New York. Tra i suoi lavori più noti si annovera la copertina dell'album di debutto di Lady Gaga, "The Fame" (2008).
Congo Tales, pubblicato nel 2018, è frutto di un lavoro durante il quale Henket ha documentato, con uno stile pittorialista di forte impatto visivo ispirato alla tradizione pittorica olandese del '600, i riti, il folklore e la mitologia tramandata per via orale dagli abitanti della foresta pluviale di Odzala-Kokoua, in Congo, un ecosistema in cui ancora coesistono uomini e natura incontaminata.

Caratteristiche del libro:
Ottimo risultato di prestampa e stampa per un volume 4c standard
Contenuto: 176 pagine su 200 g/m² GardaPat Kiara 1,3 f., stampa 5/5  (scala ISO + vernice per stampa parziale)
Copertina: 4 pagine su 135 g/m² GardaPat Kiara 1.3 f., stampa 4/0 ISO Rivestito, su un lato rivestito in violon cellofan antigraffio opaco su un lato
Finitura: nastro di cartone cucito a filo, copertina laminata su cartone grigio da 3 mm. Pre e post-stampa, dorso dritto.

 

27/03/2019


Stampa / Cartotecnica