Idee

Pentawards Live, debutta l'evento della community internazionale del packaging

Centocinquanta delegati di ventiquattro nazionalità e cinque leader del design globale. Lo scorso 13 febbraio il Passenger Terminal di Amsterdam ha accolto la comunità internazionale del packaging, design e branding per il debutto dell'evento Pentawards Live, organizzato insieme a Packaging Innovations Netherlands. 

Il pubblico, composto da importanti agenzie di design internazionali, brand, specialisti dei materiali e innovatori tecnologici nel packaging, ha avuto un accesso esclusivo al dietro le quinte del design di alcuni tra i più noti 500 top brand globali indicati dalla rivista Fortune.

Un panel di relatori composto da leader mondiali del packaging e del design ha esplorato la “winning mentality” nelle strategie di branding: dall’importanza dell’investimento in design come forma di vantaggio competitivo illustrata da Denise Siebert, Vice Presidente Design di Global Kellogg Company (Chicago, USA), al “progressive thinking” – un approccio che sfrutta le opportunità del design di generare cambiamenti in positivo, plasmare e influenzare la vita quotidiana delle persone – messo in campo da Kevin Marshall, direttore creativo di Design, Packaging & Content di Microsoft (Seattle, USA); dall’approccio olistico e inclusivo al design – fondamentale in tutti gli aspetti delle nostre vite – di Mauro Porcini, SVP e Chief Design Officer di PepsiCo (New York, USA) alla strategia vincente dietro il passaggio dalla private label alla creazione di nuovi brand di Carrefour, raccontata da Tatiana Ryfer, Branding & Visual Identity Global Manager del colosso francese della GDO, fino al futuro delle agenzie e del loro rapporto con i clienti in relazione ai nuovi possibili modelli di marketing e advertising da qui al 2040, illustrati da Ann Chen, responsabile del design e identità visive di Johnnie Walker – Diageo (Global).
Una giornata stimolante in cui l’elite della comunità globale di Pentawards ha potuto cogliere spunti di ispirazione, imparare, condividere esperienze.

Adam Ryan, manager dei Pentawards, commenta: "Non potremmo essere più entusiasti del risultato del primo Pentawards Live. C'era un'energia incredibile in sala, con un mix eclettico di stimati vincitori dei Pentawards, agenzie di design, brand di fama mondiale e alcune delle aziende più innovative nella catena di fornitura del packaging. È stato incredibile vedere la nostra community riunirsi e supportare questo evento di lancio, e il feedback iniziale è stato eccezionale. Stiamo già programmando un seguito dei  Pentawards Live, ma prima ci concentreremo sulla competizione Pentawards, che aprirà le iscrizioni il 25 febbraio 2019".

Oltre alla conferenza internazionale, i visitatori hanno potuto accedere gratuitamente all'area dell'Expo Live, dove importanti agenzie di design olandesi hanno esposto  i loro progetti insieme agli innovatori di materiali e tecnologia nel packaging.

In un’altra area dell’evento è stato allestito il teatro interattivo, in cui gli oratori hanno presentato al pubblico internazionale temi, argomenti e idee rilevanti nel packaging nel design e nel branding. In particolare, la tavola rotonda ospitata da UPM Raflatac ha esplorato il futuro del packging design con United Dutch Breweries, DesignBridge, PROUDdesign, VBAT Group e Endangered Species, intervistati dagli host Lee Walker-Quinn e Stefano Pistoni.

Pentawards, il più importante concorso internazionale di packaging design, sta per aprire le iscrizioni alla nuova edizione: dal 25 febbraio al 12 aprile 2019 sarà possibile presentare i propri progetti dopo aver scaricato la user guide dal sito ufficiale dei Pentawards www.pentawards.com

 


18/02/2019


Idee