Latest News

Brand Revolution Lab 2022 presenta Metamorphosis

metamorphosis_890x400

Un allestimento scenografico d’impatto, un rebranding e nuove iniziative per contribuire ad allargare le competenze di brand, stampatori, designer e creativi; una serie di sessioni formative e informative su materiali, tecniche, tecnologie e tendenze della comunicazione stampata; infine, i progetti hanno preso vita dopo nove mesi di laboratorio. Questo è ciò che Brand Revolution LAB presenterà durante la due giorni espositiva a Milano, nello spazio Daylight dei SuperStudio Più in Via Tortona 27,  il 27 e 28 ottobre 2022.

Brand Revolution LAB è l’iniziativa pensata e realizzata da Stratego Group in cui brand, agenzie, stampatori e fornitori di materiali si incontrano in un laboratorio creativo e collaborativo per proporre una nuova comunicazione, focalizzata sulla stampa ma contaminata dal digitale. Andiamo quindi per gradi, perché quest’anno Brand Revolution LAB ha molto da offrire. Quella che segue è un’anteprima di quello che succederà il 27 e 28 ottobre e che sarà svelato completamente solo al momento del vernissage.
Due nuove iniziative che si affiancheranno al LAB per dare maggiore spinta alla formazione, alla collaborazione e al business
«Sei anni di esperienza ci hanno insegnato che non basta organizzare un laboratorio dove mettere intorno a un tavolo Brand, Designer, Agenzie creative, Stampatori e fornitori di materiali – dice Valentina Carnevali, Project Manager di Brand Revolution LAB e Chief Marketing Officer di Stratego Group – è importante che la conversazione vada oltre questa esperienza e continui dentro la community dei professionisti che ogni anno cresce, per numero di persone e per competenze. Stiamo pensando a una serie di servizi e iniziative che possano contribuire ad arricchire questo spazio di innovazione e le persone che lo frequentano».

Il concept Metamorphosis in un allestimento artistico sorprendente
I progetti di questa edizione portano un messaggio chiaro: il mondo della stampa cresce ed è proiettato verso il futuro. È un settore che si evolve per rispondere alle diverse esigenze dei brand e dei consumatori, diventando contemporaneo e integrandosi alla dimensione digitale.
L’esposizione ospitata quest’anno da SuperStudio Più avrà un allestimento coordinato che sarà una sorpresa per i partecipanti all’evento di ottobre: «Un bel lavoro di squadra che parte da un’illustrazione e diventa un ambiente immersivo grazie alle competenze di tutti» dicono Daisy Viviani, curatrice creativa di Brand Revolution LAB, e Elisa Seitzinger, illustratrice e artista visiva: insieme hanno creato il concept e l’identità visiva dell’edizione 2022. Sull’illustrazione di partenza dicono: «Per comunicare il concetto di Metamorphosis è stato scelto un testimonial d’eccezione, Johannes Gutenberg, inventore della stampa a caratteri mobili, che è stato rappresentato sia in vesti passate che in chiave contemporanea, ma questo è tutto ciò che possiamo svelare sull’allestimento». 

Talk e formazione
Brand Revolution LAB, durante la giornata del 28 ottobre, porterà sul palco delle sue talk e tavole rotonde i protagonisti dei progetti e alcuni ospiti con conversazioni su: materiali, tecniche e trend degli stampati ecosostenibili dalle più svariate rese estetiche; le soluzioni innovative per rendere riutilizzabile un packaging pensato per la logistica; la stampa digitale al servizio di una comunicazione personalizzata e sempre diversa; l’importanza dell’illustrazione nella comunicazione stampata; i nuovi codici comunicativi per coinvolgere ed emozionare; come sta cambiando la comunicazione del lusso, anche quella stampata, rispetto al cambiamento dei valori; come la stampa dà forma concreta a servizi e prodotti intangibili.

Una sbirciata ai progetti del 2022
Sono 10 i team di lavoro che si sono messi in gioco per dare vita ad altrettanti progetti di comunicazione stampata insieme a brand che provengono da settori molto diversi tra loro, garantendo anche quest’anno una grande varietà di soluzioni e la possibilità di contaminare linguaggi espressivi e stili diversi.

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, organizzazione che si occupa dei diritti delle persone con SM, ha sviluppato un’idea innovativa insieme all’agenzia DLV BBDO e ai partner di stampa Athena Digital Print Service e Solution Group;

Culti Milano, brand noto per le sue raffinate fragranze per la casa e la persona, ha collaborato con l’agenzia Advision, i partner di stampa Eurolabel e Varigrafica e i fornitori di materiali myCordenons e Luxoro;

Dynamo the Good Company, marchio di abbigliamento outdoor nato a Dynamo Camp, il primo Campus Ricreativo Terapeutico in Italia, ha sviluppato diverse soluzioni per la propria comunicazione insieme all’agenzia The Embassy e i partner Eurolabel, Ico e Tecno Tag;

Edenred, inventore dei buoni pasto e leader in servizi per il mondo del lavoro, si è messo in gioco con l’agenzia H2H e lo stampatore Retail Pak; 

Flob Flower, e-commerce specializzato nella vendita online del settore florovivaistico e arredamento green, ha fatto match con l’agenzia O,Nice Design e gli stampatori Eurolabel e Ico;

Istituto Auxologico Italiano, fondazione riconosciuta come IRCCS che opera nella ricerca biomedica e nell’assistenza sanitaria di alta specializzazione, ha lavorato insieme al team di Brand Revolution Creative, composto da Daisy Viviani e Dario Frattaruolo, allo stampatore Ciemme e al fornitore di carte creative myCordenons;

Mulino Bianco, marchio Barilla famoso per i suoi prodotti da forno, ha incontrato la creatività di Artefice Group e collaborato con lo stampatore Leaderform Group e il fornitore di materiali per la nobilitazione Luxoro;

Schenker Watermakers, società leader nella produzione di dissalatori marini di nuova generazione, ha fatto team con l’agenzia Effige 2.0, lo stampatore Retail Pak e il fornitore di carte myCordenons;

Stivaleria Savoia, azienda specializzata nella realizzazione di calzature artigianali su misura, si è messa in gioco con Hello DTV, lo stampatore Retail Pak, il fornitore di materiali da rivestimento e legatoria Fontana Grafica e il fornitore di soluzioni per la nobilitazione Luxoro;

TOM Unexpected Gin, premium gin italiano ispirato alle atmosfere milanesi, ha esplorato le possibilità creative della stampa insieme all’agenzia Smith Lumen, allo stampatore Grafical e ai fornitori di materiali Luxoro e myCordenons.


Dove e quando
Spazio Daylight, Superstudio Più — Via Tortona 27, Milano
27 ottobre, ore 18 | Vernissage con ingresso solo su invito. Clicca qui per richiedere l'invito (attenzione: la richiesta di partecipazione non implica l'iscrizione automatica, ma deve essere confermata dall'organizzazione). 
28 ottobre, ore 10-18 | Ingresso aperto al pubblico con visite guidate, formazione e tavole rotonde. Clicca qui per registrarti
La mostra aspetta la visita di designer, agenzie, comunicatori, print buyer, stampatori, operatori della filiera della stampa, studenti di scuole e istituti tecnici di grafica e comunicazione oltre agli appassionati di grafica e comunicazione stampata.


23/09/2022


Latest News