Idee

Il cemento biodinamico conquista il mondo dei gioielli

Dopo il grande successo di Expo 2015 con Palazzo Italia e la Boutique Dior a Miami, premiata con l’American Architecture Prize, il cemento biodinamico accede al mondo dei gioielli.
E lo fa grazie alla designer Eleonora Ghilardi che ha collaborato con Italcementi per sperimentare il I'active Biodynamic, un cemento con sfridi di lavorazione del marmo di Carrara, particolarmente "dinamico", con cui è nata Deep Sea, la prima collezione che abbina al cemento resina, acciaio, argento, ottone e frammenti di conchiglie.
In occasione dell’edizione 2017 di Homi la designer ha lanciato un’altra collezione in cemento biodinamico, il cui nome è Oceania Tasman Sea: pendenti, orecchini e spille dove il famoso materiale di Italcementi è stato abbinato a resina, frammenti di corallo e conchiglie provenienti dalla Nuova Zelanda.

 


06/06/2018


Idee