Copertine

La copertina del numero 72 di PRINT

SFOGLIA PRINT 72

LA COPERTINA


01
La copertina cartonata, con taglio al vivo, è stata realizzata accoppiando una carta patinata lucida da gr 150 stampata in quadricromia con l’aggiunta di una vernice serigrafica spessorata per accentuare al tatto l’effetto. Realizzata in quattro soggetti, la cerniera di chiusura è stata ottenuta con una solcatura a 45° per una perfetta chiusura ad angolo retto del dorso, come per la confezione dei cofanetti di alta gamma di bollicine e spirits.

02
La nobilitazione con foil a caldo è fatta con cliché h+m e hot foil Luxor® Fantastic Coral.

03
Sulla base della copertina è poi applicata a mano l'etichetta.



Cliché e foil

LUXORO – Distributore esclusivo per l’Italia dei foil e dei cliché di nobilitazione del gruppo Kurz, Luxoro offre a settori industriali quali moda, lusso, packaging, cosmesi, food&wine, supporti e idee per creare oggetti unici, in grado di rispecchiare il valore esclusivo di un prodotto o un brand. Le partnership esclusive strette con LEONHARD KURZ Stiftung & Co. KG (punto di riferimento assoluto nella produzione di film per stampa a caldo) e Hinderer + Mühlich KG (cliché e attrezzature per stampa a caldo), rendono Luxoro il fornitore ideale per qualsiasi esigenza nel campo della stampa e finitura di materiali vari. L’azienda si avvale di oltre 50 collaboratori e dispone di un’area operativa di 3.500 mq, dove si trovano uffici e impianto logistico. Qui gli ampi spazi a disposizione consentono un agile stoccaggio delle “bobine madri” (jumbo), provenienti dalla Kurz, e il loro taglio nel formato richiesto dal cliente. Grazie a rigorose politiche aziendali, Luxoro è oggi un’azienda completamente a impatto zero.


Stampa base copertina, interni e confezione

POZZOLI – Fondata nel 1968 a Inzago da Aldo Pozzoli, si impone fin da subito all’attenzione del mercato per la propensione all’innovazione e la creatività. L’iniziale specializzazione nella produzione di packaging speciali per il mondo dell’intrattenimento nel settore della musica, si estende rapidamente al mondo del homevideo e quindi del game, collaborando con i principali player mondiali. A partire dai primi anni del 2000 Pozzoli SpA apre ai mercati dell'alta profumeria e della cosmesi e più di recente del wine & spirits. Grazie a importanti investimenti in competenza, tecnologia e ricerca, vengono sviluppate soluzioni di packaging innovative e brevetti, in una vasta gamma di produzioni cartotecniche, nobilitazioni e materiali, caratterizzati dall’attenzione alla sostenibilità. Oggi l’azienda produce astucci in cartoncino teso, scatole rivestite e progetti speciali per edizioni limitate, nonché packaging brevettati, per conto di alcuni tra i più importanti brand nazionali e internazionali.




L’etichetta

ARCONVERT MATERICA GESSO UWS SH-6020 PLUS CB80
Certificata FSC e ECF, la carta autoadesiva Materica Gesso UWS prodotta da Arconvert contiene fibre riciclate per ridurre l’impatto ambientale, fibre di cotone per aggiungere morbidezza al tatto e particolari fibre di pura cellulosa per un maggior volume. Amica dell’ambiente, Materica Gesso ha una particolare finitura naturale che la rende perfetta per l’etichettatura di vini biologici e prodotti biodinamici di alta qualità. Materica Gesso appartiene alla gamma Materica by Manter, che comprende cinque nuance che ricordano i colori della terra per comunicare al meglio l’idea di genuinità e naturalezza.

ARCONVERT HABANA WOOD SH-6020 PLUS CB80
Habana Wood fa parte dell’esclusivo catalogo “Organic” by Manter, che raccoglie i materiali autoadesivi naturali prodotti da Arconvert. Come la replicabilità del prodotto industriale si contrappone all’unicità del prodotto artigianale, così un’etichetta realizzata con Habana Wood sarà unica e irripetibile proprio grazie a quella particolare imperfezione o venatura che ne solca la superficie. Con la gamma Organic, Arconvert contribuisce fattivamente alla salvaguardia dei boschi di querce da sughero, uno degli ecosistemi più preziosi per biodiversità e habitat naturale di animali a rischio di estinzione come l'aquila imperiale, la cicogna nera e la lince iberica.



L'etichetta in copertina è opera del designer Mario Di Paolo di Spazio Di Paolo
La nobilitazione con foil a caldo è fatta con cliché h+m e hot foil Luxor® Fantastic Coral
Sull'etichetta è poi applicata una vernice braille
Stampati in quadricromia più un quinto colore speciale Pantone® 876 C

Stampa e nobilitazione etichetta

GRAFICAL – Grafical nasce nel 1982 nel cuore della Valpolicella, dove opera da oltre 30 anni nel settore grafico, coniugando tradizione e innovazione per creare un prodotto di eccellente qualità. Ad oggi conta 80 collaboratori tra cui 35 nel reparto prestampa e amministrativo e gli altri 45 nella sala stampa. L’azienda si è specializzata, grazie alle tecnologie offset, serigrafica e digitale in rotolo, nella stampa di etichette autoadesive per il settore vitivinicolo. I macchinari utilizzati sono tutti d’ultima generazione e permettono di lavorare con le tecniche più esclusive e con materiali selezionati. In Grafical il lavoro viene seguito dall’ideazione alla stampa fino alla distribuzione. Il successo di Grafical è, infatti, derivato in buona parte dai punti di forza su cui fa leva da sempre: ottima qualità dei prodotti e brevi tempi di creazione ed evasione degli ordini.


Carte e etichetta

ARCONVERT – Tra i leader di mercato a livello globale nella produzione di carte e films autoadesivi per l’industria del labelling, Arconvert è la divisione converting del Gruppo Fedrigoni. Coniugando la preziosità e la bellezza dei frontali prodotti dalla capogruppo Cartiere Fedrigoni a elevate performances a contatto con acqua, ghiaccio e condensa e a specifiche caratteristiche di sicurezza, Arconvert non soddisfa soltanto le più elevate esigenze estetiche, ma rappresenta anche lo stato dell’arte dell’innovazione tecnologica per l'etichettatura e la brand protection del mercato del food and beverage.


Carte e interni

FEDRIGONI TINTORETTO GESSO — DA PAGINA 3 A PAGINA 18
Una delle carte classiche più affermate dell’offerta Fedrigoni, Tintoretto Gesso è una carta di pura cellulosa, marcata a feltro su entrambi i lati, certificata FSC, estremamente versatile. Disponibile in numerose versioni, in una gamma molto ampia, può essere impiegata per tutte le esigenze della comunicazione del vino: dalla versione adesivizzata a foglio ed in bobina per etichetta, alla realizzazione di qualsiasi applicazione commerciale e cartotecnica, incluso packaging e shopper, come pure per pubblicazioni editoriali di pregio.
www.fedrigonicartiere.com

ARCTIC PAPER MUNKEN PURE — DA PAGINA 19 A PAGINA 34
Nella ricca gamma delle carte Munken by Arctic Paper, la versione Munken Pure prende il posto più elegante nelle carte per editoria libraria e per comunicazione aziendale, grazie alla delicata tinta crema, non troppo marcata, che rende piacevole la lettura del testo e al tempo stesso non caratterizza troppo le immagini a colori, anzi le rende naturalmente genuine sia alla vista che al tatto. Disponibile sia nella versione liscia che più ruvida con maggior spessore, è prodotta 100% da fibra vergine assolutamente certificata nel pieno rispetto dei rigorosi requisiti scandinavi per la salvaguardia del patrimonio boschivo. Adatta alla stampa offset, laser, Indigo, nonché flexo e a getto
d'inchiostro in numerose grammature.

FEDRIGONI ARCOPRINT — DA PAGINA 35 A PAGINA 42
La gamma Arcoprint di Fedrigoni sono carte e cartoncini usomano, di pura cellulosa certificata FSC, qui presentata nella versione avoriata. Particolarmente curate dal punto di vista dell’opacità per quella che è la principale vocazione della gamma nell’impiego per edizioni di pregio, risultano particolarmente gradevoli al tatto. Adatta a tutti i sistemi di stampa e trasformazione.

BURGO R4 BULKY — SEGNATURE SUCCESSIVE
Dell’ampia gamma delle carte Burgo la R4 Bulky viene definita una carta patinata spessorata ad effetto naturale. Se vogliamo la più convenzionale fra quelle scelte per questo numero ma il volume della carta e l’effetto naturale al tatto la rendono una possibile scelta per la comunicazione del vino.

 


IN QUESTO NUMERO

20 | IL LATO ARTISTICO DI DONNAFUGATA
Etichette che dialogano con l'arte. Vini d'eccellenza. Due milioni e duecentomila etichette l'anno per altrettante bottiglie. Un fatturato che supera i 17 milioni di euro. Così Donnafugata è diventata la più famosa cantina siciliana, oggi presente in 60 paesi.

26 | TEMPO DI ETICHETTE
Come una sinfonia a quattro voci, questa inchiesta riporta idee, commenti e visioni sul mondo delle etichette. Dalla viva voce dei titolari dei quattro più importanti studi italiani di wine design: SGA Wine Strategy, Studio Doni&Associati, Officina Grafica, Spazio di Paolo.

36 | IL PACK SECONDO IAN ROONEY
Protagonista da oltre 25 anni sulla scena internazionale del packaging, considerato uno dei più interessanti innovatori del mondo, Ian Rooney è fondatore e ceo di PackLab, una delle agenzie più avanzate, presente in tre continenti. A Print ha rilasciato un'intervista esclusiva.

43 | OGNI ERRORE HA IL SUO RIMEDIO
Pendant, fuori registro, moiré, distacco di vernice… Ripercorriamo insieme gli errori più comuni che possono accadere durante il processo di stampa. Per capire come possiamo evitarli in tempo utile. Perché non rovinino uno stampato o la resa di una foto.

50 | CLASSIFICARE I CARATTERI
Nella seconda lezione (la prima è sul numero 71 di Print) affrontiamo il tema della classificazione dei caratteri, un argomento teorico, che si colloca ‘a monte’ della progettazione. E che ci aiuta a distinguere i caratteri, collocandoli nel periodo storico in cui sono nati.

58 | LA FORMA DEL VETRO
Leader mondiale nel mercato del packaging in vetro, O-I ha condiviso con Print alcuni approfondimenti sulle tendenze nel settore delle bottiglie per il vino: dalle forme dei vini premium, alle tipologie a peso alleggerito o con il fondo modellato, ai colori di tendenza.

64 | TRASPARENZE DI VINO
Dallo still-life delle bottiglie alla narrazione dei territori e delle cantine. Così la fotografia pubblicitaria di Alvise Barsanti contribuisce a fare del mondo enoico una galleria d’arte a cielo aperto, dove i profili dei vigneti sono poetiche
geometrie, le etichette dipinti.

 
Se vuoi ricevere PRINT
ABBONATI

 


12/04/2018


Copertine